Concessionaria “fantasma” scoperta dai Carabinieri

Speciale di zinno

I Carabinieri della Stazione di Sesto Campano hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, due persone residenti in provincia di Napoli, quali titolari di una concessionaria di auto avente sede legale nel comune di Sesto Campano, ma di fatto operativa in territorio campano.

Infatti i militari accertavano che al posto della sede della società vi era un vecchio rudere in totale stato di abbandono, mentre l’esposizione effettiva del parco veicoli era invece ubicata nell’hinterland napoletano. I due titolari dovranno rispondere di truffa aggravata e falsità ideologica. Ulteriori indagini sono tutt’ora in corso per accertare l’eventuale coinvolgimento di altri soggetti nella vicenda.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *