Come organizzare un matrimonio sul mare

Sposarsi in riva al mare è il sogno di molti, soprattutto grazie all’influenza che hanno avuto film e telefilm sulla cultura di massa. Anche in Italia è possibile farlo dal 2013, anche se solo per le cerimonie civili, potendo richiedere la presenza del sindaco o di un funzionario del comune che si occupi di celebrare tutta la cerimonia. Per organizzare un matrimonio sul mare, che potrà essere completamente o parzialmente all’aperto, bisognerà essere piuttosto preparati, in modo da poter far fronte a tutti gli imprevisti che si potranno presentare. Ecco, quindi idee e suggerimenti per organizzare un matrimonio sul mare che sia davvero la realizzazione di un sogno.

Gli allestimenti e il tema

Come prima cosa, sarà necessario pensare agli allestimenti; in generale, chi si sposa in riva al mare decide, per la parte dedicata alla cerimonia, di creare alcune file di sedie che si rivolgeranno verso il classico baldacchino da matrimonio, che potrà essere composto di fiori oppure di tessuto. Al di sotto del baldacchino si potrà porre il tavolo sul quale appoggiare la documentazione e anche candele ed altri elementi a tema, come conchiglie e vasetti decorati, che saranno molto belli come elementi da fotografare durante i diversi momenti della cerimonia. Anche le sedie potranno essere decorate con tessuti leggeri e fiori, e al centro potrà essere posta una passerella per rendere il percorso verso l’altare molto più semplice, dato che camminare sulla sabbia può risultare alquanto scomodo, soprattutto se si indossa l’abito bianco!

Dovrete inoltre scegliere un tema, che potrà essere comune tra la cerimonia e il ricevimento, soprattutto nel caso in cui entrambi si svolgano in spiaggia. Vista la location, il tema potrà essere quello marino, con tavoli decorati con conchiglie, elementi appartenenti al mare e immagini di pesci e sirene. Potrete anche ispirarvi a qualche film romantico ambientato su una spiaggia, come Laguna Blu, oppure Splash!, e rendere il tutto personalizzato secondo i vostri gusti. Usate lampade, candele e torce naturali per regalare a tutta la spiaggia un’atmosfera davvero romantica e unica.

Il ricevimento

Per la cerimonia e il ricevimento il consiglio è quello di scegliere gli orari più freschi della giornata, ad esempio dalle 17 in avanti, così da non obbligare nessuno a sudare sotto il sole. Vista la “location easy” potrete decidere di allestire un buffet che si caratterizzi per la presenza di piatti freschi, come le verdure, la frutta, formaggi non deteriorabili, pesce fresco e tante bevande, che potranno saziare gli ospiti senza accaldarli. Anche nel caso in cui realizziate un buffet non dimenticate di disporre in giro delle postazioni per far sedere gli ospiti, con sedie, pouf e tavolini bassi, che faranno sentire comodi tutti.

Gli abiti e la comodità

Per quanto riguarda gli abiti, iniziate da quello della sposa, che dovrà essere leggero, super comodo e non prevedere uno strascico esagerato. Anche lo sposo potrà scegliere abiti di lino e di colori chiari, adatti alla spiaggia. Fornite agli ospiti un codice di abbigliamento adeguato, che non li obblighi alla scomodità, e consentite a tutti di cambiare le proprie scarpe con comode infradito. Potrete anche decidere di far cambiare tutti consentendo alle persone di indossare un abito più casual dopo la cerimonia, mentre sarebbe da evitare il costume, che spesso può regalare un effetto troppo da “festa del paese”, soprattutto per gli uomini.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *