Cinema per la solidarietà sociale, al via “Interferenze”

Da Tonino Pizzeria

Sabato prossimo, 7 ottobre 2017 alle ore 11 presso la sala del cinema Sant’Antonio di Termoli, si terrà la presentazione del progetto ‘Interferenze, festival del cinema per la solidarietà sociale’.

Il progetto è frutto del lavoro di una rete costituita da associazioni ed Enti presenti sul territorio per contrastare le discriminazioni, favorire la cultura dell’inclusione e aprire la comunità a valori condivisi di cittadinanza. A fare da collante tra questi temi sarà il ‘buon cinema’ attento ai cambiamenti sociali e alla valorizzazione delle diversità.

Il festival, patrocinato e sostenuto dal Comune di Termoli, è l’esito di un processo di collaborazione tra associazioni culturali e di promozione sociale, servizi del territorio ed Ente Locale. Nello specifico l’iniziativa è promossa dal Centro Diurno “Chesensoha”, dalla Consulta per le Disabilità del Comune di Termoli, da Fa.c.e.d. Onlus (famiglie contro l’emarginazione e la droga), dallo Sprar “Rifugio Sicuro” e da Tempi Moderni, un progetto culturale nato dall’unione di diverse realtà quali Antigone, Casa del Libro, Cinema Oddo, Circolo del Cinema ‘Lino La Penna’, libreria Farhenheit e associazione di promozione sociale r@p Molise.

La giornata di sabato sarà dedicata ai referenti dei soggetti promotori che illustreranno brevemente il perché della loro partecipazione e gli scopi di ‘Interferenze’ che si propone, principalmente, di riportare al centro del dibattito pubblico cittadino i temi dell’accoglienza, dell’inclusione, della partecipazione, della conoscenza dell’altro. Il progetto, inoltre, vede la partecipazione attiva dei più giovani in quanto è stato esteso anche alle scuole. Interverranno, quindi, anche i docenti e i dirigenti degli istituti scolastici coinvolti: la Scuola Secondaria di primo grado “Bernacchia- Brigida”, il Liceo Scientifico “Alfano”, l’Istituto Omnicomprensivo di Guglionesi.

A partire dalla giornata di martedì 10 ottobre e fino a quella di venerdì 13, a parlare saranno le immagini dal grande schermo. Agli spettacoli mattutini riservati agli studenti, ne seguiranno altri due: uno pomeridiano ( ore 17.30) e uno serale (ore 20.30) aperti a tutta la cittadinanza. Ogni proiezione sarà preceduta da una presentazione curata da Tempi Moderni e  da un breve intervento  sulla tematica trattata dal film.

Nella giornata conclusiva di sabato 14 ottobre verrà proiettato, con spettacolo unico alle ore 17, PIIGS  un film documentario del 2017, diretto da Adriano Cutraro, Federico Greco, Mirko Melchiorre, con Claudio Santamaria. Il film  illustra egregiamente l’impatto che la crisi economica attuale ha sulla vita di una cooperativa sociale e sui beneficiari dei servizi da essa offerti. A seguito della proiezione sono previsti interventi di approfondimento  ed un dibattito aperto a tutti i partecipanti.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *