In centro con il bottino in auto, denunciati dai Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno denunciato due persone di San Martino in Pensilis, un 39enne e un 31enne, per ricettazione.

I due, durante la decorsa notte, sono stati fermati a bordo di un’autovettura di media cilindrata, nel centro abitato di Ururi, dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Larino e dai colleghi della stazione di Ururi, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio. A seguito di ciò, sono stati trovati in possesso di fili di rame, di un’anfora antica e di altro materiale del quale non riuscivano a giustificarne la provenienza.

I carabinieri, tenuto conto anche dell’ora, le quattro di notte, decidevano di sequestrare la merce in attesa di compiere i necessari accertamenti, al termine dei quali emergeva che l’anfora era stata rubata in un’abitazione di Ururi e i fili di rame in un cantiere del posto. La refurtiva è stata sottoposta a sequestro in attesa di essere restituita ai legittimi proprietari. I due soggetti sono stati denunciati per ricettazione.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *