Carabinieri di Isernia, insediato il comandante Ventriglia

Safety consulting

“Prevenzione per la sicurezza e la tranquillità sociale nella provincia di Isernia e piena sintonia con le altre forze di polizia del territorio, nel solco già tracciato dall’Arma con il mio predecessore”. Si è presentato così il Tenente Colonnello Gennaro Ventriglia che ha preso il posto del pari grado, Marco Cuccuini, al vertice del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia. Lunedì l’insediamento ufficiale e ieri l’alto ufficiale ha incontrato la stampa. Cinquantadue anni, originario di Napoli, arriva dal Comando Legione Carabinieri Abruzzo e Molise di Chieti. Conosce bene il Molise perché aveva frequentato, negli anni ’90, la Scuola Carabinieri di Campobasso. “Credo – ha dichiarato – nelle capacità di risposta degli apparati investigativi delle forze dell’ordine e dell’autorità giudiziaria, che mi sembra sia stata molto efficace fino ad oggi”. Gennaro Ventriglia è un ufficiale di carriera, passato per la Nunziatella e l’Accademia, insomma una garanzia per l’Arma in provincia di Isernia. Ha guidato i carabinieri della Banca d’Italia di stanza a Roma. In passato, Ventriglia ha anche diretto il Reparto operativo di Brindisi per passare poi alla direzione del 9° Battaglione carabinieri «Sardegna», in quel di Cagliari. Tra l’altro, dal settembre 2008 e per quattro anni ha ricoperto l’incarico di ufficiale addetto al Ministero per lo Sviluppo economico, sia sotto l’ex ministro Claudio Scajola, che sotto gli altri responsabili del Dicastero, Paolo Romano e Corrado Passera, e con una breve reggenza a interim di Silvio Berlusconi.

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *