Calisthenics, uno sport incredibile

di Luca Scardino

Il calisthenics, in breve, è un tipo di ginnastica eseguibile senza costose attrezzature ed adattabile progressivamente a qualsiasi livello atletico. Il termine calistenìa proviene dall’unione delle parole “Kalòs” che significa bello e “Sthènos” forza. Ciò sta ad indicare che si tratta di uno sport o meglio disciplina fitness. Molti sono i ragazzi che già a partire dall’età di 14 anni si cimentano in questa attività, che prevede il raggiungimento di abilità di forza o di equilibrio a corpo libero. L’atleta deve saper padroneggiare gli esercizi base per passare ad esercizi sempre più complessi tra cui il “front lever”, “back lever”, “human flag” e “muscle up”. Il ragazzo dopo mesi e mesi di allenamento, grazie alla disciplina riesce ad avere un fisico tonico e magro e soprattutto un miglioramento delle prestazioni fisiche. Nasce dalle pratiche ginniche degli atleti e soldati dell’antica Grecia, per poi aver ricevuto influenze nei primi anni del 1800. Tra i maggiori esponenti ricordiamo soprattutto Friedrich Ludwig Jahn, considerato il padre della ginnastica svedese. Attualmente sono nate anche varianti di questo sport come lo “street workout”, che ha scopi più esibizionistici ed estetici. In fin dei conti è una bella disciplina, purtroppo non molto conosciuta in Italia, che vale la pena praticare.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *