Caldo e afa, l’estate parte col botto

App Quotidiano Popup

Gli ombrelloni che già da settimane fanno bella mostra di se sulla spiaggia dei lungomari nord e sud di Termoli sono stati letteralmente presi d’assalto. Inizio estate col botto a Termoli dove, complice anche il gran caldo che ha fatto alzare di molto la colonnina di mercurio, in tantissimi sono arrivati anche dai paesi limitrofi per una domenica da trascorrere in acqua e sotto gli ombrelloni. La prima domenica di giugno ha fatto quindi registrare il tutto esaurito con i termolesi che hanno rispolverato costumi e ciabatte e si sono recati in spiaggia.

A rendere la domenica ancora più ghiotta anche la decisione dei balneatori e proprietari degli stabilimenti sui due lungomari di iniziare prima la stagione, ampliando il ventaglio delle offerte per tutti coloro che hanno deciso e decideranno di trascorrere l’estate a Termoli. “L’iniziativa di aprire prima rispetto agli altri anni era stata lanciata durante la Borsa Internazionale del Turismo – ha ricordato Domenico Venditti – e i colleghi che avevano deciso di aderire a questa iniziativa sono aperti già dall’inizio di maggio anche se non al 100%. Altri hanno deciso di aprire per le festività pasquali e il ponte del primo maggio. Stiamo avanti con i preparativi e quest’anno le condizioni meteo favorevoli ci hanno dato l’opportunità di anticipare i lavori di circa u mese”. Una località, quella di Termoli, che se ha perso la Bandiera Blu ha guadagnato di nuovo quella Verde che i pediatri danno a quelle località che risultano essere a misura di bambino. “Non è il primo anno che riceviamo questa bandiera – ha proseguito Venditti – abbiamo una spiaggia sabbiosa con un fondale basso e quindi un ambiente ideale per i bambini e le famiglie. Per quello che riguarda la Bandiera Blu anche se non l’abbiamo presa quest’anno tengo a specificare che la qualità delle nostre acque è eccellente come dimostrano anche i dati che sono disponibili sul sito dell’Arpa Molise. L’estate di quest’anno, come sempre, sarà influenzata anche dal meteo. Se sarà favorevole come l’anno scorso allora avremo tanti turisti provenienti non solo dal resto dell’Italia ma da tutta l’Europa considerando che questi ultimi preferiscono l’Italia perché considerata più sicura”.

Occhio puntato anche sul fattore dei servizi: “ci stiamo attrezzando sempre più e anche se non siamo conosciuti come le altre località non significa che offriamo servizi inferiori. Abbiamo una spiaggia larga e servizi per bambini. Siamo maggiormente attrattivi per le famiglie e per le persone più anziane invece dobbiamo migliorare rispetto ai servizi che possano attrarre un pubblico più giovane”. Pollice verso, invece, sulla situazione dei parcheggi, tutti occupati già nelle prime ore della giornata. Di qui, quindi, il via libera alla battaglia anche per accaparrarsi i posti liberi soprattutto sul lungomare nord, tanto che c’è chi ha preferito inventarsi un ‘parcheggio alternativo’ e lasciare l’auto dove capitava.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *