Bus si rompe in A14, di nuovo disagi per i pendolari

A evitare che il bus restasse impantanato in mezzo alla corsia dell’autostrada che collega Val di Sangro a Termoli (con conseguente pericolo per i tanti lavoratori che si trovavano sul mezzo) è stata la prontezza di riflessi dell’autista che, non appena si è reso conto che qualcosa non stava funzionando per il verso giusto, ha subito accostato e fermato il mezzo all’interno di una piazzola di sosta che si trova all’altezza della zona di San Lorenzo a Vasto. Ennesima disavventura per i tanti lavoratori che tutti i giorni partono da Termoli e dal basso Molise per andare a lavoro alla Sevel di Atessa che si trova a Val di Sangro. E questa volta a restare a piedi e a dover attendere di essere ‘prelevati’ dal ciglio dell’autostrada sono stati gli operai che svolgono il turno di notte in fabbrica. Tutto è accaduto in una manciata di minuti. I lavoratori, finito il proprio turno, si erano diretti all’autobus a due piani per tornare a Termoli e in altri centri del basso Molise quando, a circa metà del percorso, il mezzo ha subito un guasto che ha costretto l’autista a fermarsi in una piazzola di sosta e i pendolari ad attendere il mezzo sostitutivo che la compagnia di trasporti ha inviato sul posto per il trasbordo dei passeggeri e il successivo rientro a casa. Tanta la rabbia per episodi che si ripetono da diverso tempo. Non è la prima volta, infatti, che qualche bus subisce guasti durante il viaggio. Solo all’inizio di febbraio, per cause ancora da accertare, da uno dei mezzi è partito un principio di incendio che ha costretto sessanta operai a restare a piedi in mezzo all’autostrada. Anche in quel caso era stata la prontezza dell’autista a evitare ulteriori danni e sul posto erano stati costretti a intervenire i vigili del fuoco e la Polizia per i rilievi del caso. Una situazione che in molti hanno definito inaccettabile. Da qui la richiesta alla Regione e alla ditta di trasporti di sostituire gli autobus per permettere dei viaggi in totale sicurezza ed evitare altri spiacevoli inconvenienti.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Bus si rompe in A14, di nuovo disagi per i pendolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *