Il bojanese Angelo Spina nominato vescovo di Ancona

Con nomina annunciata, alle 12:00 di stamani, dal Bollettino Ufficiale dalla Sala Stampa della Santa Sede, “Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Ancona-Osimo (Italia), presentata dall’Em.mo Card. Edoardo Menichelli.
Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Ancona-Osimo (Italia) S.E. Mons. Angelo Spina, trasferendolo dalla diocesi di Sulmona -Valva”.

Al vescovo Spina, nato a Colledanchise, arcidiocesi di Campobasso-Boiano, provincia di Campobasso, l’arcivescovo Metropolita di Campobasso –Bojano, S.E. Mons. GianCarlo Bregantini, unitamente alla diocesi e a tutto il popolo di Dio esprime un messaggio di augurio e di preghiera per questo importante riconoscimento. “La gioia per il Molise – ha dichiarato il vescovo Bregantini – per il riconoscimento e l’esperienza di un metodo che lui ha utilizzato, è il frutto di tanta concretezza e semplicità di vita. E’ un onore per il Molise per le doti che lui ha sviluppato sin da quando era parroco in un piccolo comune del Molise, san Polo Matese. La sua tenacia viene premiata! Nello stile molisano fatto di semplicità, generosità e laboriosità.

Il passaggio da un Pastore all’altro, sarà in continuità con lo stile delle cose vere e autentiche del cardinale Menichelli. Noi l’ accompagniamo con la preghiera assicurata ed ogni benedizione, per il cammino chiamato a svolgere arricchendo di umiltà, sapienza e laboriosità il popolo cui è chiamato a guidare”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *