Blitz della Polizia a Isernia, due migranti-spacciatori portati in questura

Assitel Service

Pomeriggio movimentato alla stazione di Isernia, nella zona del terminal bus.

Alcuni passanti hanno chiamato il 113 dopo aver visto alcuni migranti che litigavano violentemente, con uno di loro che fuggiva. Si trattava sicuramente di una disputa tra spacciatori per accaparrarsi il ‘territorio’. Immediato l’intervento della polizia con i cani che hanno subito individuato un paio di spacciatori con l’erba ancora addosso. In due sono stati portati in questura in attesa del provvedimento di arresto. Addosso gli sarebbe stata trovata una notevole quantità di hashish. I due sono profughi richiedenti asili ospiti di un Cat della provincia. Niente di nuovo, insomma, solo l’ennesima dimostrazione che diversi tra i migranti che arrivano a Isernia, più che profughi politici, sono nient’altro che delinquenti comuni.

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *