Battista: “Unimol, fiore all’occhiello del nostro territorio”

Di Rienzo

CAMPOBASSO. “Con un’offerta formativa sempre più ampia e che ben si adegua alle necessità locali e delle realtà circostanti, l’Università degli Studi del Molise si conferma una colonna portante del nostro territorio”, così il sindaco Battista con riferimento alla classifica stilata del Censis che pone ancora una volta l’Unimol alle ultime posizioni.

“Un ateneo moderno, al passo con i tempi, che riesce a coniugare l’alta formazione a quel senso di vicinanza e di prossimità che le strutture e il personale tutto offrono agli iscritti. Iscritti che continuano a crescere – positivo il trend degli ultimi tre anni – a dimostrazione di una strategia vincente, che convince quanti decidono di puntare su un Ateneo all’avanguardia, con un corpo docente di altissima professionalità che accompagna gli studenti verso il mondo del lavoro. Una struttura solida, con un’architettura moderna, adeguata alle esigenze degli studenti, molti dei quali arrivano da altre regioni ma che sono riusciti ad integrarsi con una città che guarda avanti e che punta molto su questa fetta di popolazione. Un fiore all’occhiello l’Unimol – conclude il primo cittadino – in cui credere e che dobbiamo valorizzare perché indispensabile mezzo per la crescita di Campobasso e dell’intero Molise”.

 

Di Rienzo

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli