Auto rubata e ritrovata a tempo di record

primula 2

Nella serata di ieri, a seguito del furto di un auto avvenuto a Campomarino, la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Termoli, informata con immediatezza dalla vittima del reato, diramava le opportune ricerche sul territorio. L’intervento dell’operatore della Centrale, impegnato nel delicato incarico di costituire il nerbo delle attività di collegamento e coordinamento, consentiva di diramare l’allarme anche ai limitrofi Comandi dell’Arma dislocati capillarmente in tutta Italia.

La tempestività della notizia del reato e dell’attivazione delle ricerche permetteva cosi ai Carabinieri della Compagnia di San Severo di intercettare sulla Statale 16 l’auto sottratta dal piccolo centro molisano e di trarre in arresto il responsabile. Il veicolo veniva riconsegnato al legittimo proprietario che esprimeva gratitudine ai Carabinieri per il fulmineo lieto fine della vicenda. L’episodio rimarca l’importanza delle comunicazioni dirette e rapide tra cittadino e operatori delle Forze dell’Ordine al fine di prevenire e reprimere il crimine, nonché  di tutelare il bene comune. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *