Anziano investito, parte il processo per omicidio colposo

Foto Lampo

Anziano investito, è partito presso il tribunale di Isernia il processo per omicidio colposo nei confronti della giovane donna che si trovava alla guida dell’auto. I fatti risalgono all’estate del 2015, quando si verificò l’incidente che causò il decesso di un uomo di 80 anni. L’investimento avvenne alle porte di Frosolone, lungo la provinciale che collega località Acquevive a Civitanova del Sannio. Presso il palazzo di giustizia pentro si è svolata l’udienza dibattimentale: l’avvocati difensore della giovane guidatrice ha chiesto ed ottenuto il rito abbreviato, condizionato all’escussione del medico che aveva in cura l’ottantenne. La ragazza era alla guida di una Ford Fiesta quando avvenne l’investimento, e si fermò subito a prestare i soccorsi ma purtroppo il pensionato venne a mancare subito dopo. I familiari dell’uomo, assistiti dall’avvocato Rita Formichelli, si sono costituiti parte civile al processo. Si tornerà in aula il 1 giugno.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *