Aggredito in centro dai migranti confessa: “Ho inventato tutto”

Samnium

ISERNIA. Si è rivelata essere una ‘montatura’ la vicenda della presunta aggressione subita ieri sera da un 21enne pentro in pieno centro cittadino da parte di tre migranti. Il giovane aveva chiesto l’intervento dei Carabinieri in via XXIV maggio e, all’arrivo dei militari, aveva riferito loro di essere stato colpito al volto da uno straniero sconosciuto in seguito ad un alterco scaturito per una sigaretta negata. Al termine della colluttazione, il 21enne si sarebbe accorto di non avere più il portafogli. E così, mentre i tre presunti aggressori si sarebbero dati alla fuga, l’isernino avrebbe telefonato al 113 e al 118. In realtà, come reso noto dal Comando provinciale dell’Arma, l’aggressione non c’è mai stata. A confessarlo, nel pomeriggio di ieri, è stato lo stesso 21enne, che ha spiegato di aver inventato l’episodio. A quanto pare, lo avrebbe fatto per non rivelare di aver perso, a quanto sembra giocando al videopoker e alle slot, il denaro che aveva con sé. La somma di circa 200 euro non sarebbe stato di sua proprietà, ma appartenente ai propri familiari. Da ciò sarebbe scaturita la decisione di riferire di essere stato vittima di un furto. La contusione allo zigomo sinistro se la sarebbe procurata da solo per avvalorare il racconto. Il 21enne è stato denunciato per simulazione di reato. A portare avanti le indagini sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia, che hanno controllato i centri di accoglienza della città allo scopo di raccogliere elementi di prova a carico dei presunti autori ed eventualmente recuperare il portafogli contenente il denaro sottratto al giovane. Tuttavia le indagini hanno permesso di escludere la responsabilità dei cittadini extracomunitari, contrariamente a quanto dichiarato dalla presunta vittima. Infatti, le modalità indicate dall’interessato non hanno trovato corrispondenza con gli elementi raccolti dagli investigatori e che hanno portato il giovane alla confessione.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *