Aggredisce i genitori per avere soldi per la droga, arrestato

Julierose

I Carabinieri di Isernia, nel corso della notte appena trascorsa, hanno arrestato un giovane pregiudicato residente in una zona periferica del capoluogo pentro che, al fine di costringere i genitori a consegnargli i soldi della loro pensione per acquistare verosimilmente sostanze stupefacenti, li ha minacciati ripetutamente arrivando ad aggredire il padre con calci e pugni, distruggendo inoltre vari arredi e suppellettili all’interno dell’abitazione. Il provvidenziale intervento dei militari, giunti sul posto su richiesta degli stessi genitori, ha evitato ben più gravi conseguenze, consentendo di bloccare il giovane che è stato arrestato in flagranza per il reato di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. Accompagnato in caserma, dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Ponte San Leonardo.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *