Affidamento palestra basket Venafro, rinviata l’udienza per abuso d’ufficio

App Quotidiano Popup

Rinviata al 7 dicembre per un difetto nel capo di imputazione, su richiesta di uno dei legali degli imputati, la prima udienza del processo che vede alla sbarra per abuso d’uffio l’attuale sindaco di Venafro, Alfredo Ricci, il suo predecessore, Antonio Sorbo, l’assessora Angelamaria Tommasone, il consigliere Dario Ottaviano (ex assessore) ed Elisabetta Cifelli (ex assessora ed ex consigliera).

La vicenda è nota e risale al 2013, anno di insediamento dell’ex amministrazione Sorbo che, tra i primi atti, affidò la palestra di via Pedemontana alla locale società di basket. Una procedura che sembrava scontata e regolare, ma per la sostituto procuratore Andricciola, che sostiene l’accusa, ci fu abuso d’ufficio perchè la giunta approvò una delibera prevedendo l’affidamento diretto, cioè senza gara pubblica.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *