Abbandonato dal padrone sulla provinciale, cane salvato dai Carabinieri

App Quotidiano Popup

Una storia a lieto fine per un cane di piccola taglia, di razza meticcia, che girovagava pericolosamente lungo la strada provinciale che attraversa il comune di Sesto Campano, dopo essere stato scaraventato da un’auto in corsa. E’ stato proprio un automobilista di passaggio a segnalare l’episodio ai Carabinieri. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Venafro, che è riuscita a trarre in salvo il cagnolino che rischiava seriamente di rimanere schiacciato dai mezzi che sfrecciavano lungo l’arteria stradale.

La piccola bestiola, davvero miracolata, è stata portata in caserma, dove ancora tremante ha terminato la sua odissea tra una ciotola di latte e tante coccole. Per le prime cure del caso è stato anche richiesto l’intervento da parte dei Carabinieri di un medico veterinario. Ora i militari sono impegnati a risalire all’identità del malfattore che ha abbandonato l’animale, rischia una pena fino ad un anno di arresto, così come previsto dall’attuale normativa in tema di maltrattamenti e abbandono di animali.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Abbandonato dal padrone sulla provinciale, cane salvato dai Carabinieri

  1. Stefano

    Per fortuna che esistono ancora persone con un cuore. Complimenti a quell’automobilista che prontamente ha allertato i Carabinieri salvando la vita al cagnolino!
    Sono davvero senza parole per la crudeltà delle persone… ma come si fa ad abbandonare un animaletto indifeso su una statale e, per giunta, da un’auto in corsa!! Bisogna essere, oltre che senza cuore, dei vigliacchi e dei delinquenti! Può capitare che, per un imprevisto, non ci si possa più prendere cura del proprio amico a 4 zampe, ma la soluzione certo non è l’abbandono… E pensare che i nostri cagnolini non chiedono altro che amore incondizionato… sono davvero disgustato dalla perfidia umana! Spero davvero che le forze dell’ordine risalgano al proprietario e che lo condannino alla pena più severa non solo per aver abbandonato il proprio cane, ma anche per aver messo a rischio la viabilità e l’incolumità degli automobilisti!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *