A Venafro una piazza dedicata a Falcone e Borsellino

Athena

VENAFRO. Anche Venafro avrà da venerdì 19 gennaio una piazza dedicata ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Infatti, lo scorso anno la giunta comunale ha deliberato di dedicare la piazza antistante alla stazione ferroviaria di Venafro, che è una delle più importanti della città, ai due magistrati uccisi dalla mafia nel 1992. A distanza di quasi ventisei anni da quegli omicidi, anche il Comune di Venafro ha deciso di ricordarne in questo modo l’esempio e il sacrificio. La cerimonia, prevista alle ore 10,30, si aprirà con l’intervento del sindaco Antonio Sorbo al quale seguirà il Prefetto della Provincia di Isernia, dott. Fernando Guida, e l’on. Giuseppe Ayala. Quest’ultimo, magistrato anche lui, ha collaborato con Falcone e Borsellino ed è stato pubblico ministero nel primo maxiprocesso a Cosa Nostra tenutosi a Palermo, già Sottosegretario di Stato e più volte parlamentare della Repubblica. Alla cerimonia sarà presente una folta delegazione di studenti dei tre istituti presenti a Venafro. Dopo la manifestazione, con lo scoprimento della lapide commemorativa e i discorsi istituzionali, il sindaco, il Prefetto e l’on. Ayala si recheranno presso l’Istituto superiore “Giordano” dove si terrà un incontro con gli studenti sui temi della legalità e della lotta alla criminalità. Ricordiamo che il Giudice Giovanni Falcone perì il 23 maggio 1992, insieme alla moglie e alla scorta, in uno spaventoso attentato dinamitardo e soltanto due mesi dopo, il 19 luglio 1992, identica, tragica sorte toccò al collega Paolo Borsellino, anch’egli vittima di un’autobomba che esplose sotto casa della madre. Entrambi i magistrati hanno pagato con la loro vita la dedizione alla nazione e alla giustizia, così come in tanti anni hanno pagato altri magistrati, uomini delle forze dell’ordine e privati cittadini che si sono opposti alla mafia.

Cast

 

Athena

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli