Carabinieri. Controlli a tappeto, sotto sequestro un coltello a serramanico e droga

App Quotidiano Popup

ISERNIA. Controlli straordinari dei Carabinieri sono in corso tra Isernia e comuni limitrofi, al fine di prevenire il fenomeno dello spaccio di stupefacenti e contrastare i reati di furto che creano maggior allarme sociale. Ad agire i militari delle locali Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile, in collaborazione con unità antidroga del Nucleo Cinofili dell’Arma. Circa un centinaio i mezzi controllati con i rispettivi conducenti e passeggeri, numerose le perquisizioni eseguite per la ricerca di armi, droga e refurtiva. Contestate dieci contravvenzioni per violazioni alle norme del codice della strada. L’azione dei Carabinieri si è concentrata soprattutto su obiettivi sensibili, quali istituti scolastici, lo scalo ferroviario, il terminal bus, la villa comunale e altri luoghi di ritrovo dei più giovani. E proprio in una via del centro cittadino è stato fermato un giovane di origine egiziana, armato di un coltello a serramanico e in possesso di sostanze stupefacenti. Sotto sequestro è finita sia l’arma che alcune dosi di marijuana occultate all’interno di un involucro di cellophane. Il giovane è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per porto illegale di armi e detenzione di stupefacenti. Le indagini dei Carabinieri sono ora tese ad accertare se la droga rinvenuta fosse per uso personale o se destinata all’attività di spaccio, motivo per il quale il giovane è stato rinvenuto armato di coltello.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *